FILIPPINE gioielli di biodiversità - 2025

Saremo sull'isola di Puerto Galera dove gli ambienti marini custodiscono straordinari organismi marini che sviluppano le più fantasiose strategie di sopravvivenza. In questi ambienti vivono i Piccoli Gioielli di Biodiversità:in particolare gli invertebrati. Accompagnati da biologo marino VERDEACQUA

MANDA RICHIESTA
17 - 27 aprile - 2025 2.980 €

PUERTO GALERA Filippine
Fishermen’s Cove resort
gioielli di Biodiversità
dal 17 al 27 aprile
quota SNORKELING 2.980 euro
quota SUB 3.110 euro

L'osservazione diretta in snorkeling e in immersione ci permetterà di capire come madre natura abbia avuto modo di sbizzarrirsi lungo le pareti di questi reef, negli ambienti più inusuali come "la foresta di mangrovie" oppure sui tipici fondali sabbiosi. Questi ambienti custodiscono straordinari organismi che hanno sviluppato colori e strategie di sopravvivenza tra le più fantasiose. In questi ambienti particolari vivono i “Piccoli Gioielli di Biodiversità“: pesci, ma soprattuto invertebrati le cui forme, colori e strategie ci permetteranno di scoprire un mondo nuovo. L'obiettivo dei nostri corsi sarà proprio quello di approfondire la loro conoscenza. Oltre alle immersioni e alle uscite snorkeling che effettueremo quotidianamente, avremo modo di incontrarci la sera per gli approfondimenti teorici su quanto abbiamo osservato durante il giorno. Nel contesto di una piacevole chiacchierata al tramonto approfondiremo le tematiche legate alla biologia e all'ecologia di queste comunità, partendo in primis dalla scoperta di come la lunga storia evolutiva di questo oceano abbiamo contribuito a rendere i reef delle Filippine parte del “centro mondiale di biodiversità“. Conosceremo meglio gli adattamenti degli organismi e le loro relazioni con l'ambiente in cui vivono: mimetismo, comportamenti, strategie, colorazioni e comunicazione. Sarà anche grazie al materiale fotografico "fresco di giornata" che ognuno dei partecipanti realizzerà la documentazione da approfondire durante le nostre discussioni. Subacquei e snorkelisti in cerca di un’esperienza di conoscenza e condivisione di uno dei mari più ricchi del mondo, capace di regalare incredibili incontri e anche immagini meravigliose per tutti, dalla superficie dell’acqua a scendere. Il tutto in un contesto di grande bellezza, pace e relax, “coccolati“ dallo staff del Fishermen’s Cove che da anni ci supporta e ci fa sentire come a casa: camere super confortevoli in un giardino fiorito, una cucina che non vi farà assolutamente mancare la qualità e il gusto di casa, e un pontile che attraverso le mangrovie ci porta dritti all’imbarco per le nostre attività saranno il mood quotidiano. Data la ricchezza naturalistica delle Filippine anche fuori dall’acqua, non mancheranno le escursioni a terra per rendere questo viaggio ancora più ricco di bellezza e diversità.

OPERATIVO VOLI Singapore Airlines
17 aprile  Milano - Singapore 13.05 - 07.20 (+1)
18 aprile  Singapore - Manila 09.20 - 13.05  
26 aprile  Manila - Singapore 18.30 – 22.20  
27 aprile  Singapore - Milano 23.30 – 06.10 (+1)

potranno essere utilizzate altre compagnie aeree in base a disponibilità e costi all'atto della conferma


SHORT PROGRAM
1° GIORNO 17 aprile partenza da Milano
2° GIORNO 18 aprile arrivo a Singapore in coincidenza volo per Manila.
Arrivo a Manila. Trasferimento auto e barca fino a Puerto Galera
3° GIORNO 19 aprile attività snorkeling o sub
4° GIORNO 20 aprile attività snorkeling o sub
5° GIORNO 21 aprile attività snorkeling o sub
6° GIORNO 22 aprile attività snorkeling o sub
7° GIORNO 23 aprile attività snorkeling o sub
8° GIORNO 24 aprile attività snorkeling o sub
9° GIORNO 25 aprile Escursione Natura a Tukuran
10° GIORNO 26 aprile Volo Manila - Singapore - Milano
11° GIORNO 27 aprile Arrivo a Milano
QUOTA COMPRENDE
Volo Singapore airlines da Milano a Manila via Singapore
Trasferimento in auto da Manila a Batangas A/R
Trasferimento da Batangas a Puerto Galera con barca privata A/R
8 notti pernottamenti deluxe F/B in camera doppia
Pacchetto snorkeling 6 giorni
Escursione Natura a Tukuran
accompagnatore Biologo dall’Italia
Assicurazione medico bagaglio
Tutto quanto non inserito nella voce “la quota comprende”

DIVING
Pacchetto diving 6 giorni (12 dives)

QUOTA NON COMPRENDE
Assicurazione annullamento 73 euro

SUPPLEMENTI
camera singola 210 euro
1° GIORNO 17 aprile partenza da Milano

2° GIORNO 18 aprile arrivo a Singapore in coincidenza volo per Manila. Arrivo a Manila. Trasferimento auto e barca fino a Puerto Galera

dal 3° al 8° GIORNO 19-24 aprile uscite gionaliere in mare
Le uscite in mare sono sempre vincolate dalle condizioni della marea che determina il sito dove andare a fare snorkeling o ad immergersi. Il programma prevede 2 uscite giornaliere. Normalmente si effettuano due uscite snorkeling al mattino con una pausa di 1 ora tra una e l’altra snorkelata. Si rientra al villaggio per l’ora di pranzo. Il pomeriggio è dedicato al relax e alla scoperta delle spiagge dell‘isola. Prima di cena è sempre previsto l’incontro con il nostro biologo per analizzare quanto osservato durante il giorno. Nel contesto di una piacevole chiacchierata al tramonto approfondiremo le tematiche legate alla biologia e all'ecologia di queste comunità, partendo in primis dalla scoperta di come la lunga storia evolutiva di questo oceano abbiamo contribuito a rendere i reef delle Filippine parte del “centro mondiale di biodiversità“. Conosceremo meglio gli adattamenti degli organismi e le loro relazioni con l'ambiente in cui vivono: mimetismo, comportamenti, strategie, colorazioni e comunicazione. Sarà anche grazie al materiale fotografico "fresco di giornata" che ognuno dei partecipanti realizzerà ladocumentazione da approfondire durante le nostre discussioni.

9° GIORNO 25 aprile escursione naturalistica a Tukuran
partenza dopo colazione, 40 minuti a bordo di una jeepney locale verso sud lungo la costa. Una volta raggiunto il parco effettueremo una camminata di 30 minuti oppure a bordo di carri trainati da karabao (bufali), si raggiungono le Turkuran falls situate alle pendici del monte Halcon a 2580 metri di altitudine. Sole, bagni e grigliata prima di scendere con il kayak lungo il fiume Suubaang per circa un’ora e mezza.

10° GIORNO 26 aprile Volo Manila - Singapore - Milano

11° GIORNO 27 aprile Arrivo a Milano

La cittadina di Puerto Galera, ovvero” Il Porto dei Galeoni”, anticamente indicava il punto di riferimento per i galeoni spagnoli che cercavano rifugio e ristoro dopo mesi di navigazione, da qui il nome di Puerto Galera. L'isola di Mindoro è situata nell'arcipelago filippino ed è considerata uno tra i porti naturali più belli del mondo. Il paesaggio presenta lunghe spiagge di fine sabbia bianca dove fanno da cornice le piantagioni di cocco ed un'area montuosa caratterizzata da una flora e fauna di rara bellezza. In questa zona la natura non ha subito alcuna contaminazione e ancora oggi si possono osservare paesaggi totalmente integri che hanno mantenuto il loro fragile equilibrio nel tempo. La natura esplosiva che circonda il villaggio è da mozzafiato.
La particolare conformazione geografica rende Puerto Galera una destinazione adatta agli amanti della subacquea , del trekking, delle escursioni e delle spiagge solitarie.
Il Fishermens Cove è immerso nella splendida vegetazione tropicale. Gestito da italiani è accogliente tanto da trovarsi ad appartenere ad una piccola famiglia. Questa penisola è conosciuta dagli appassionati del mare per gli innumerevoli siti di immersione che l'hanno resa una delle mete subacquee più interessanti delle Filippine. L'area è stata nominata “Riserva della Biosfera” dall'Unesco nel 1973 e inserita nel Club “The most beatiful Bays in the World” nel 2005.

Il Fishermen's Cove Beach Resort è una piccola struttura immersa nel verde situata in posizione protetta, all'interno di una piccola baia in prossimità di quattro spiagge tranquille e riservate, a completa disposizione degli ospiti.
Le camere sono DELUXE con acqua calda, aria condizionata e televisione.
Le
camere Deluxe possono diventare anche triple nel caso di famiglia con bambini.
Il cambio asciugamani è giornaliero mentre il cambio lenzuola avviene ogni 2 giorni.
A disposizione degli ospiti una zona ricreativa con biliardo e una piccola palestra. I più sportivi potranno usufruire gratuitamente di kayak per esplorare la baia di fronte al Resort. Il servizio lavanderia è a disposizione dei clienti a pagamento; così come il servizio massaggi posto nella zona ricreativa.
Internet gratuito per gli ospiti con un computer dedicato nella sala televisione. La copertura wi fi è attiva nell'80% dell'area resort. Tutti i clienti in possesso di computer potranno accedere a internet.
Pochi minuti a piedi dal resort si raggiungono il caratteristico paese di Puerto Galera ed il villaggio di Sabang che si anima dopo il tramonto, con piccoli ristoranti, bar e simpatici quanto informali locali dove fare le ore piccole.

INFORMAZIONI
Non si accettano carte di credito


IL RISTORANTE E LA SUA CUCINA
La cucina italiana del Resort è sicuramente il punto di forza. Una serie di prodotti rigorosamente fatti in casa come pasta e, pane e sughi. Spaghetti alla chitarra con granchio e aragosta, tortelloni ricotta e spinaci, tortellini in brodo o al ragù naturalmente fatti in casa, spaghetti alla carbonara e all'amatriciana, spaghetti alle vongole o alle cozze, orecchiette gamberi e rucola, penne con condimento misto mare, sono solo un assaggio del menù della casa.
I secondi piatti proposti sono prevalentemente a base di pesce fresco; gamberoni, calamari e pesce alla griglia, carpaccio di tonno pesce vela e polpo, tonno pinna gialla crudo tagliato a coltello, granchi e aragoste ma anche secondi di carne come il filetto alla griglia. Per il contorno insalata verde e rucola, pomodori e carote tutto rigorosamente fresco.
Alcuni dessert sono anch'essi fatti in casa come la pannacotta, frutta fresca tropicale sempre presente e l'immancabile gelato.

Il centro Diving del Fishermen Cove si trova all'interno del resort e dispone di ottime guide italiane e filippine che lavorano ormai da parecchi anni in queste acque, in grado quindi di accompagnarvi alla scoperta dei fondali più belli per poter osservare le straordinarie creature marine presenti in questi fondali.
Ampi spazi a disposizione dei subacquei, una zona esterna per il risciacquo dell'attrezzatura, una sala interna con aria condizionata, computer e televisore LCD a disposizione. E' presente all'interno della sala uno spazio ricarica apposito per i fotografi con multiprese. Lo staff si occuperà del lavaggio attrezzatura tutti i giorni dopo il ritorno dalle immersioni.

I punti di immersione raggiungibili in pochi minuti sono più di 30 ed ognuno di essi presenta una grande varietà di interessanti osservazioni: dai relitti alle secche, dai drop off ai giardini di corallo, per imbattersi poi in tartarughe, barracuda, squali pinna bianca e carangidi.
Giornalmente vengono organizzate uscite full day con un massimo di 30 minuti di navigazione nelle isole vicine: Verde Island, Bonito island, Sombrero island, Baco island, Maricaban, Malajibomanoc.
La giornata per i subacquei è organizzata con 2 immersioni giornaliere. In base alle condizioni meteo si possono effettuare dei full day rimanendo fuori per il pranzo a bordo oppure rientrare al resort dopo la seconda immersione. La terza immersione in full day verrà organizzata con un minimo di 4 subacquei.
Il Centro Diving dispone di una Bangka, tipica imbarcazione filippina di 26 metri, comoda anche per i non sub che potranno godersi il promontorio direttamente da mare.
Il Centro Diving dispone anche di ricarica nitrox e noleggio attrezzatura. Si potranno effettuare ogni tipo di corso su differenti didattiche.


BARCHE DEL RESORT
Nuova “bangka filippina a bilanciere” da 26 metri, molto confortevole con ampi spazi a bordo che verrà utilizzata per i full day subacquei e non subacquei a Puerto Galera  a Verde Island un bellissimo drop off una delle più belle immersioni della zona, tutta l’area di Anilao, Bonito e Sombrero island.
Barca da metri 11, 2 motori fuoribordo da 115 hp, attrezzata per 16 sub con completa attrezzatura e bombole di riserva. In pochi minuti si raggiungono la maggior parte dei siti di immersione.
Barca da 9 metri con fuoribordo da 115 hp, per sub e non sub, servizio gratuito sulle piu belle  spiagge della zona e snorkeling.

Attività semplice, che richiede solo un po’ di teoria e attrezzature davvero ridotte (la dotazione minima è composta da un paio di pinne, una maschera e uno snorkel o boccaglio) e che può essere praticata quasi ovunque data l’incredibile varietà di ambienti che offrono le coste.
Ognuno può tarare le proprie passeggiate marine a seconda delle sue possibilità e, lungo o corto che sia il percorso, è sicuro che le osservazioni non mancheranno così come sarà piacevole scoprire il senso di libertà offerto dallo snorkelling, un’attività che si potrebbe considerare addirittura famigliare perché si presta anche a pinneggiate in famiglia.
Esplorare la costa dal mare e a pelo d’acqua consente agli snorkellisti di avere una visione del tutto privilegiata della costa, in quanto i sentieri panoramici permettono di avere una visione solo dall’alto e che si interrompe sull’azzurra superficie del mare mentre i subacquei, parenti stretti degli snorkellisti, scendono troppo in profondità per poter scoprire la costa emersa e goderne i profumi e i colori capaci di offrire l’emozione della scoperta di mondi sconosciuti. A tutto questo si aggiunge la scoperta del mare dei suoi abitanti, dei mille colori delle alghe (che hanno poco da invidiare ai prati fioriti), delle strane forme della miriade di invertebrati che popolano i primi metri di fondo e i guizzi dei pesci che lo snorkelling, sport silenzioso, consente di avvicinare a distanza che altrimenti si riterrebbe impossibili.
Non va dimenticato che una delle caratteristiche dello snorkelling è la sua ecocompatibilità a cui si deve aggiungere l’assoluta mancanza di impatto ambientale in quanto uno snorkellista, a differenza dei subacquei, non lascia in acqua neppure le bolle.
Desideriamo che questa attività si trasformi in una vera esperienza di conoscenza della natura e di educazione all’ambiente. Impariamo, anche grazie alle competenze e alle conoscenze che una guida ambientale escursionistica marina ci può fornire.
Se è vero che fare snorkelling è un po' come passeggiare per prati e boschi, o perché no “in un meraviglioso museo a cielo aperto”, contenuti e competenze ci permetteranno di scoprire il percorso più bello, raccontandoci storia e fascino dell'insolito panorama “ a pelo d'acqua” che stiamo vivendo, spiegandoci l'equilibrio, la delicatezza e la meraviglia della brulicante vita che si mostra nei primi metri d'acqua.
Lo snorkelling è affascinante e vale la pena di provare.
Emilio Mancuso – Istituto per gli Studi sul Mare – AiGae

 

Fotografare in snorkeling come Valorizzare al meglio la propria attrezzatura ed ottenere immagini accattivanti.
Avremo la possibilità di immortalare splendidi giardini di corallo che si estendono fino quasi alla superficie dell'acqua nei pressi di Puerto Galera, ammirare e fotografare la selvaggia Verde Island caratterizzata dall'acqua cristallina e dal suo reef pieno di vita.
Verranno svelati alcuni trucchi del mestiere, a partire dalle impostazioni della fotocamera, alla composizione fino ad arrivare ad apprendere le basi per una efficace elaborazione digitale delle immagini stesse.

Fotografie in escursione
Saranno svolte attività di escursione a terra durante le quali potremo sperimentare la fotografia di paesaggio, dalle verdi foreste, alle cascate e fiumi, alla fotografia notturna.
Avremo inoltre la possibilità di incontrare le popolazioni Mangayan (popolazioni originarie dell'isola di Mindoro) oltre che avventurarci nei centri abitati in cerca di scorci particolari ed istanti da “rubare”.

Fotografia subacquea
I viaggiatori subacquei che si vorranno immergere nel paradiso della macrofotografia, troveranno la condizione ideale per compiere i primi passi in quest'affascinante mondo: consigli pratici, supervisione continua e brevi informazioni teoriche, consentiranno un giusto approccio dal punto di vista fotografico e comportamentale.
Per i fotografi più esperti ci sarà la possibilità di approfondire aspetti tecnici e pratici più avanzati con il supporto dei docenti.
Pietro Formis

Chi è Emilio Mancuso?
Possiamo tracciare un breve profilo umano e professionale? Un uomo da sempre profondamente innamorato del mare. Nato e cresciuto a Milano, ma con un costante bisogno di contatto con il mare. Questo bisogno ha sempre guidato le mie scelte portandomi a diventare istruttore subacqueo e a investire ogni momento libero e ogni lira (ai tempi c’erano ancora le lire) per rendere il mio rapporto con il mare più stretto e profondo. Nel 2005 approdo quasi per caso a Verdeacqua e alla realtà gemella, Istituto per gli Studi sul Mare, e da lì inizia l’avventura in cui ancora oggi credo profondamente. Da dove nasce il tuo amore per il mare? Non ricordo un giorno della mia vita privo di amore per il mare... ho avuto il piacere di conoscere “scorci di Terra” meravigliosi.

Cosa significa per te fare Biologia Marina e soprattutto raccontarla a chi ti segue in viaggio?
Condividere la più grande passione della mia vita con persone che hanno il piacere di vivere il mare con il fascino della scoperta.

Accompagni tu personalmente i viaggi di Biologia Marina con WWF Travel e La Compagnia del Mar Rosso?
Si, a partire dal 2005 la quasi totalità dei viaggi legati alla biologia marina mi ha visto sul campo, cosa che mi ha permesso di vedere mari, situazioni biologiche e gli animali che sognavo da bambino... quindi l’idea è di continuare a farlo ancora per tanto tanto tempo!
Partecipare ad un viaggio di Biologia Marina non rischia di essere noioso?
Non riesco proprio ad associare le parole “noia e mare”... un viaggio di mare legato alla biologia marina è come un giro in una buona enoteca: il vino sarà comunque un vino buonissimo ma se l’enologo ti racconta come e perché quel vino è così buono, le sue curiosità, le sue peculiarità, ecco che assaggiare il vino diventa un viaggio nella cultura e nella conoscenza.

Le immersioni in snorkeling sono per tutti o bisogna avere brevetto sub o essere degli ottimi nuotatori? Qualunque attività facciamo in mare è sempre gestita in piena sicurezza e in cooperazione con guide locali, così che sia sempre commisurata all’abilità dei partecipanti. Per lo snorkeling non sono necessari brevetti, cosa che invece è necessaria per l’attività di “scuba diving”; il lavoro di squadra tra noi, le guide locali e gli stessi partecipanti farà vivere ogni attività nel pieno rispetto della sicurezza dei partecipanti e degli ambienti che stiamo visitando.

FILIPPINE gioielli di biodiversità - 2025 17 - 27 aprile - 2025

Destinazioni Spot

Destinazione Partenza Durata Prezzo Dispo
FILIPPINE gioielli di biodiversità - 2025 17 - 27 aprile - 2025 - 2.980 € Alta
BALI isola degli Dei - 2025 24 ott - 2 nov 2025 - in fase di definizione Alta
Destinazione Partenza Durata Prezzo Dispo
Sinai e relitti 02/11/24 7 1.375 € Alta

Esplora, Viaggia e Naviga con Noi